1999 - Abolizione del debito dei paesi poveri

Cos'è il debito?

DEBITO: denaro che è stato prestato e va restituito. In particolari i debiti internazionali si contraggono in dollari o in “valuta forte”.

DURATA DEL PRESTITO: è il periodo di pagamento. Con il termine Periodo di grazia si è soliti indicare un periodo in cui non viene richiesto alcun pagamento consentendo l’impiego del finanziamento nella realizzazione esclusiva dei fini per i quali era stato erogato.

TASSO DI INTERESSE: è la percentuale di incremento della somma dovuta e determinato in base alla domanda ed all’offerta dei capitali sui mercati nazionali ed internazionali, all’andamento dell’inflazione, dal potere contrattuale delle parti in causa oltre alla capacità da parte del debitore di far fronte agli obblighi presi.

INTERESSI SUL DEBITO: è la somma, calcolata tramite l’omonimo tasso, che il debitore è tenuto a versare per pagare la disponibilità del denaro ricevuto in prestito.

SERVIZIO DEL DEBITO: è l’ammontare totale dovuto annualmente dal debitore comprendente una quota di restituzione del capitale e gli interessi maturati.


Forme del debito

DEBITO MULTILATERALE
E’ il debito contratto dagli Stati con il Fondo Monetario Internazionale, con la Banca Mondiale o le Banche regionali di sviluppo.
E’ un debito privilegiato, poiché deve essere pagato prima degli altri e non può essere riscadenzato.
Ammonta al 6% del totale del debito per l’insieme dei Paesi in via di sviluppo (Pvs), mentre è pari al 35% del debito dei Paesi poveri altamente indebitati (Hipc).

DEBITO BILATERALE
E’ il debito che uno Stato ha nei confronti di un altro ed è catalogabile in tre categorie Crediti d’aiuto, concessi a condizioni di particolare favore ed erogati dai governi. Crediti generati da acquisti non pagati e garantiti dall’Agenzia di credito all’esportazione dal loro Paese. Quando il debitore risulta insolvente l’Agenzia di credito paga il premio assicurativo e diviene titolare del debito che diviene in tal modo pubblico. Prestiti di banche straniere garantiti dallo Stato presso cui la banca ha sede.
E’ negoziato di solito presso il cd Club di Parigi, fondato nel 1956 e che raggruppa i 17 Paesi più industrializzati. Nel Club vengono discusse dai governi creditori diverse possibilità di ristrutturazione dei debiti. Come condizione il Paese beneficiario dovrà sottoporsi a piani di aggiustamento strutturale.

DEBITO VERSO PRIVATI
Deriva dalle attività di aziende di credito private o di imprenditori non garantiti dallo Stato.

Logo MLAL Progetto Mondo I progetti "Tu mi guardi" e "Negli occhi delle donne", realizzati negli anni 2005/2006 sono stati inseriti nella Capacity Building "Progetto n. 5: Per costruire una cultura della solidarietà", finanziati da MLAL-UE Logo Unione Europea
Associazione Amici del Mondo
via Marconi 41, 33041 Aiello del Friuli - Udine
www.amicidelmondo.it, c.f.90014630306
project © Web Industry