2002 - Diritto d'Acqua

L'ora zero per l’Acqua

Sull’imminenza di una crisi idrica si sono trovati d’accordo in molti ed il 2025 è visto unanimemente come punto di non ritorno.
Ma il dibattito internazionale sulle risorse idriche mondiali ha inizio nel 1977 con la prima Conferenza Idrica Mondiale che l’ONU ha organizzato a Mar del Plata in Argentina, conferenza nella quale si dichiarò che gli anni ’80 sarebbero stati il “Decennio Internazionale per le riserve di acqua potabile e l’igiene”. Lo scopo era quello di garantire che tutte le popolazioni del mondo disponessero di un accesso ad adeguate forniture d’acqua e condizioni igieniche entro un decennio.
Dieci anni più tardi una commissione per lo sviluppo dopo attente analisi concluse che l’approccio del mondo allo sviluppo era insostenibile ma a proposito dell’acqua solo poche parole: il tiro era stato cambiato.
Si deve attendere fino al 1992 quando alla conferenza di Rio de Janeiro su ambiente e sviluppo dove, nell’agenda per il XXI secolo (Agenda 21), l’acqua torna a recitare un ruolo di primo piano in un contesto più ampio.
Nel 1996 viene costituito il Consiglio Idrico Mondiale, un istituto di ricerca privato fondato e sostenuto da autorevoli membri:
- Ass. Internazionale delle Risorse Idriche
- Ass. Idrica Internazionale
- UNICEF
- Programma di sviluppo dell’ONU
- UNESCO
- Banca Mondiale
- Org. Mondiale della sanità ed altre ancora.
Il CIM ha cominciato a sviluppare la sua visione del nostro futuro elaborando un documento (World Water Vision) sulla prospettiva a lungo termine al quale ha dato poi seguito istituendo una commissione con il compito di tramutare in realtà quanto elaborato in precedenza.

Logo MLAL Progetto Mondo I progetti "Tu mi guardi" e "Negli occhi delle donne", realizzati negli anni 2005/2006 sono stati inseriti nella Capacity Building "Progetto n. 5: Per costruire una cultura della solidarietà", finanziati da MLAL-UE Logo Unione Europea
Associazione Amici del Mondo
via Marconi 41, 33041 Aiello del Friuli - Udine
www.amicidelmondo.it, c.f.90014630306
project © Web Industry